Gli studi di architettura

Gli studi e i progettisti che partecipano al progetto Ravenna Città Aperta

A2 Studio Gasparri e Ricci Bitti Architetti Associati



Antonio e Andrea nascono a distanza di pochi giorni, nell’Aprile del 1964, rispettivamente l’8 a Imola e il 3 a Faenza. Entrambi si laureano alla facoltà di Architettura di Firenze. Un destino che sembrava segnato ancora prima di iniziare l’attività professionale e che porta alla fondazione dell’A2 Studio nel 1994, in cui le due “A” non stanno a ricordare solo le loro iniziali.

Le loro creazioni, sostenibili e sempre attente all’ambiente, sono connotate da forte identità ed unicità. Le numerose realizzazioni per le pubbliche amministrazioni e per importanti committenze private connesse al mondo residenziale e della collettività, ne fanno uno studio completo e di grande rilevanza sul panorama nazionale.

A+4 Studio - Arch. Paolo Rava



Lo studio sviluppa le varie scale di progettazione architettonica, fino al controllo delle fasi esecutive. Contemporaneamente ed in relazione a questi progetti ha attivato una attività di ricerca ed ha partecipato con esito positivo a vari concorsi.

Secondo Paolo Rava oggi l'architettura, tra possibilità e responsabilità etiche, deve ricercare un linguaggio che sappia esprimere i caratteri del risparmio ecologico e equilibrato uso dell’energia della natura, senza rinunciare ai valori estetici ed economici.

Alessandro Bucci Architetti



Avviato da circa 25 anni, lo studio Alessandro Bucci Architetti si avvale della collaborazione di un team di giovani professionisti e si occupa di recupero di ex aree industriali, trasformazioni vere e proprie di parti di città, nuove urbanizzazioni, masterplan e metaprogetti, progetti d’arredo interno per varie attività, nuove residenze mono e bifamiliari.

Alla ricerca di un corretto dialogo tra intorno e costruito, riteniamo che un progetto si costruisca da una visione prima che dalle regole: è infatti necessario immaginare prima di organizzare.

Angeli e Brucoli architetti



Nadia Angeli e Matteo Brucoli fondano lo studio associato 'angeli e brucoli architetti' con sede a Faenza (RA) nel 2011. Lo studio si occupa di progettazione architettonica e urbana, disegno di interni e di elementi di arredo. L'interesse per il patrimonio edilizio esistente e per le tematiche legate al migliore rendimento energetico degli edifici ha portato ad uno sviluppo della progettazione – sia in ambito di nuova edificazione che, soprattutto, in ambito di recupero edilizio e ristrutturazione – per la realizzazione di edifici a basso consumo.

Particolare attenzione è dedicata alla fase realizzativa e alla direzione lavori, con l'obiettivo di una progettazione 'chiavi in mano'. Lo studio ha al suo attivo varie realizzazioni dislocate su varie regioni, sia in ambito residenziale che terziario e di servizi.

Studio cmA



Studio di progettazione architettonica costituito nel 1999 dagli architetti Giuseppe Calderoni e Lorenzo Manetti che, nel corso della ventennale attività, ha indagato la progettazione in tutte le sue accezioni con particolare interesse per la rigenerazione funzionale ed il restauro di edifici sia pubblici che privati e la realizzazione di nuove costruzioni, ponendo particolare attenzione alla qualità estetica ed all’inserimento architettonico nel paesaggio naturale e costruito.

Studio Associato ACME



Lo Studio Associato ACME nasce nell’anno 2000 da un gruppo di professionisti con competenze professionali diversificate. I titolari Enrico Conti e Missiroli Aristide, svolgono e sviluppano attività nel campo dell'architettura e dell'urbanistica. Lo studio si è sviluppato negli anni misurandosi con temi impegnativi, in occasione di importanti commesse, utili per acquisire nuove esperienze e migliorare la professionalità.

Dal 1 gennaio 2019 i due contitolari si sono divisi proseguendo in maniera indipendente le proprie carriere.

CZA Cino Zucchi Architetti



Uno dei principali studi europei nel settore dell'architettura, del paesaggio e del design urbano, è alla continua ricerca di nuove soluzioni spaziali nel carattere diversificato e stratificato dei territori umani contemporanei.

Il suo obiettivo è combinare innovazione e ricerca con una completezza professionale, in grado di rispondere a programmi complessi di qualsiasi dimensione. Lo studio ha progettato e realizzato molti edifici commerciali, pubblici, industriali e residenziali, spazi pubblici, piani di rinnovo e piani generali per aree agricole, industriali e storiche; ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali ed è attivo nel campo del design di interni ed esposizioni.

I progetti dello studio sono stati esposti in diverse mostre e pubblicate su riviste italiane e internazionali.

Chiara Preti Architetto



Laureata in Architettura nel 2000, si dedica alla libera professione, specializzandosi nella progettazione e DL di nuove costruzioni e ristrutturazioni, residenziali e commerciali, maturando una profonda conoscenza di materiali e tecniche all’avanguardia volte al risparmio energetico e sostenibilità ambientale.

Dal 2010 a fianco del designer d’interni Alfio Minoccari, si amplia la passione per l’arredamento e l’arte moderna. Apre nel 2014 Spazio '98, una galleria per mostre ed eventi culturali.

Davide Randi Architetto



Laureato con Lode in Architettura a Cesena ed Esperto CasaClima Junior, dal 2006 esercita la libera professione in vari campi della progettazione e partecipa a numerosi concorsi.

La filosofia progettuale è caratterizza dalla ricerca di soluzioni innovative, funzionali, dalle linee semplici e pulite con particolare riguardo agli aspetti legati al risparmio energetico.

Giorgio Laghi Architetto



Dopo la laurea nel 2006 inizia a esercitare la libera professione singolarmente, sviluppando soprattutto progetti legati alla riqualificazione di abitazioni ex-rurali e al restauro di complessi di valore architettonico, come progettista e direttore lavori, per committenti privati ed enti pubblici.

Collabora stabilmente con lo studio Cooprogetto di Faenza su progetti di varia scala e tipologia.

Ellevuelle architetti



Un collettivo formato dagli architetti Giorgio Liverani, Luca Landi, Matteo Cavina, Michele Vasumini, Eleonora Festa con Mattia Ravagli.

Pubblicati nel 2013 su Casabella nella selezione internazionale di giovani progettisti under30, segnalati nel 2014 per il Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana e risultati vincitori nel 2017 del concorso Scuole Innovative, si confrontano soprattutto con il tema del recupero di carattere residenziale, produttivo e culturale.

Gianluca Zoli GLZ



Lo studio si occupa di architettura, restauro, interior design, allestimenti teatrali e di danza, design di mobili su misura o di produzione.

Arte, danza, percezione e somatica sono a base della personale ricerca architettonica.

LBLA + partners Lelli Bandini Luccaroni Architettura



LBLA + partners è uno studio associato composto da Gabriele Lelli, Roberta Bandini e Andrea Luccaroni. Ha sede a Faenza, in provincia di Ravenna, ed è costituito dalla parte più consistente dello studio Cristofani & Lelli Architetti scioltosi alla fine del 2008. Dal 2015 vede l'ingresso di Stefania Bertozzi e Andrea Matteucci quali partner per il territorio statunitense.

Si occupa di progettazione architettonica, progettazione urbana e di infrastrutture, progettazione d’interni, disegno di oggetti, restauro architettonico e riqualificazioni urbane.

Luoghidellacittà



Lo studio è composto da Paolo Focaccia, Enzo De Leo, Sabrina Spinelli, Arturo Dapporto, Giorgio Pezzi e Luca Galassi. Si occupa di architettura, urbanistica, restauro, infrastrutture per l’urbanizzazione.

Pensiamo al progetto come metodico processo culturale, radicato al luogo, orientato al rapporto fra identità e innovazione, basato sulla lettura del territorio per ritrovarne organicità e misura. Architettura come partecipazione creativa ad un linguaggio condiviso, sintesi fra principi costruttivi, leggibilità e funzioni, modificazione sostenibile, architettura come ricerca della bellezza e responsabilità civile.

Missiroli e Ghetti Associati



Lo studio MGA nasce a Cervia dall’incontro tra gli architetti Mirco Ghetti e Mattia Missiroli, e si occupa di progettazione a misura d’uomo e d’ambiente. Alla direzione creativa dei fondatori si affiancano le collaborazioni e l’esperienza di professionisti del settore dell’architettura, dell’ingegneria e dell’artigianato.

Lo studio opera a tutti i livelli della progettazione architettonica offrendo un servizio completo dall’ideazione, al project management fino alla realizzazione, perseguendo criteri di qualità, sostenibilità e funzionalità. Ogni progetto di MGA viene elaborato in team e con la collaborazione di tecnici qualificati nelle discipline specialistiche: un approccio, questo, che permette di definire meticolosamente ogni aspetto nella sua complessità, ottimizzando costi e tempi di realizzazione.

Montini Architettura



Nicola Montini, si laurea presso lo IUAV di Venezia con relatore prof. M. Carmassi, col quale collabora alla didattica fino al 2012. E’ Dottore di Ricerca in Forme e Strutture dell’architettura con una tesi sul recupero e la densificazione urbana. Si occupa di progettazione architettonica ed urbana, restauro, design d’interni, allestimento e nel 2013 riceve la Menzione d’Onore al Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana CNAPPC.

Nel 2014 nasce MontiniArchitettura studio di progettazione architettonica che coniuga le conoscenze maturate nelle esperienze didattiche e concorsuali all’attività professionale.

MTA Associati e Giancarlo De Carlo Associati



Monica Mazzolani e Antonio Troisi hanno cominciato a lavorare nello studio di Giancarlo De Carlo subito dopo la laurea, nel 1988, fino a diventarne associati nel 2002. Con lui hanno condiviso non solo i progetti e il modo del tutto singolare di affrontarli, ma hanno anche partecipato a molte delle iniziative culturali che facevano capo allo studio.

Oggi, come Giancarlo De Carlo Associati e MTA Associati, continuano a lavorare sia ai progetti ancora in corso che ai progetti nuovi con lo stesso spirito di ricerca aperta, di concretezza e di utopia, di sperimentazione, assimilati e fatti propri in tanti anni di lavoro comune.

Nuovostudio



Nasce a Ravenna nel 2000 per opera dei soci Gianluca Bonini e Emilio Rambelli ai quali si affianca Giovanni Mecozzi che coordina l’attività di Francesca Ancarani, Carmen Minafra, Andrea Guardigli e Grazia Poli.

L’attività professionale dello studio spazia dall’urbanistica all’ architettura d’interni passando per la progettazione di edifici direzionali e residenziali. Molto importante l’esperienza più che decennale maturata nel campo del retail design e dell’attività concorsuale.

Officina Meme



Officina Meme Architetti è uno studio di architettura con sede a Ravenna, orientato alla ricerca e all’innovazione, specializzato in attività di consulenza strategica per la creazione di processi e attività di progettazione integrata nell’ambito della rigenerazione urbana.

I valori che ispirano e sostengono la nostra mission sono legati a un’etica sensibile, responsabile e proattiva e aderiscono agli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Stefania Altieri Architetto



L’interesse progettuale di ogni singola architettura parte dall’involucro dell’edificio fino al dettaglio di arredo. I temi principali riguardano la ristrutturazione edilizia, il restauro, il riuso e le nuove costruzioni sia per committenze residenziali che per uso terziario.

Da anni con lo studio Rava Piersanti sono stati affrontati anche edifici di carattere pubblico: scuole, musei e piazze.

Studio Rava Piersanti



Nei Lavori dello studio per molti anni si sono privilegiati i lavori pubblici, riuscendo a realizzare strutture per la cultura, istruzione e sanitarie, mentre ultimamente privilegiano gli interventi privati selezionando quei lavori che permettono di sviluppare temi progettuali interessanti.

In questo modo si sono ristretti le dimensioni ed il numero degli interventi, ma si conserva lo spirito ‘pioneristico’ degli esordi.

Studio Frontali



Lo Studio Frontali (Luca Frontali Architetto e Paolo Frontali Agronomo) ha acquisito negli anni nuove competenze specifiche nel campo della progettazione architettonica grazie alla collaborazione con Paola Bianchi, Elisa Baruzzi, Cinzia Visani e Francesca Leonardi.

Elisa Baruzzi collabora con lo studio dal 2008. Insieme a Luca Frontali si é misurata con una serie di progetti che hanno affrontato le varie scale dello spazio con un lavoro meticoloso sul colore e la corrispondenza tra gli elementi.

WASP



Siamo Sognatori, Siamo Realizzatori, Siamo Makers: Partiamo Dalla Stampa 3d Per Salvare Il Mondo.

Il cuore di WASP è la stampa 3D perché una piccola e veloce stampante che materializza oggetti in plastica bio, in argilla, silicone, materiali biocompatibili, che fresa il legno e l’alluminio, consente di avviare mini-produzioni e di creare da sé ciò di cui si ha bisogno. Il ricavato dalla vendita delle stampanti 3d viene investito nella ricerca e lo sviluppo di progetti integrati nella prospettiva di una rivoluzione produttiva che apporti un benessere diffuso. Ricerca che procede parallelamente nell’ambito di materiali ecosostenibili e funzionali e di sistemi innovativi. I progetti fino ad ora realizzati dal gruppo sono completamente autofinanziati. Una continua ricerca sui materiali da estrudere, strada che li ha portati fino alla stampa 3d di ceramica e porcellana. L’obiettivo di WASP è costruire case a km0, utilizzando quindi materiali reperibili sul territorio.